Omicidio nella notte in Calabria: una donna uccisa a coltellate

Ci sarebbero motivazioni di natura sentimentale alla base dell'assassinio, commesso, durante la notte, di una donna di 58 anni, accoltellata più volte in casa dell'anziano presso cui prestava servizio come badante in contrada Scuva, ad Acri, in provincia di Cosenza. I Carabinieri della Compagnia di Rende, titolari dell'indagine sul delitto, stanno interrogando proprio il 78enne su cui gravano i sospetti degli investigatori che, pure, stanno valutando altre ipotesi. Dai primi accertamenti compiuti sul posto, infatti, solo lui sarebbe stato in casa nel momento in cui la vittima, T.N., di origini bulgare, è stata uccisa. Sul corpo dell'anziano, inoltre, sarebbero visibili, lesioni da coltello. 

 

 

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.