E' la Calabria la regione in cui si uccide di più

E' la Calabria la regione d’Italia con il maggior numero di omicidi. A rivelarlo è l’Istat che nel rapporto annuale 2015 avrebbe rilevato, in Calabria, 2,44 omicidi ogni 100 mila abitanti, ovvero il triplo della media nazionale. Dalla parte opposta della graduatoria, la Valle d’Aosta (0) ed il Veneto (0,24). Per quanto riguarda, invece, la classifica delle città più violente il primato spetta a Napoli e Bari,  dove sono stati registrati rispettivamente 3 e 2,5 omicidi volontari ogni 100 mila abitanti. Alta anche la percentuale di Palermo (1,5) e Catania (1,3).  A Milano ed a Roma, invece, e' stato commesso un delitto ogni 100mila abitanti, mentre Genova, Verona e Firenze, hanno fatto registrare tassi nell'ordine di 0,3-0,5 omicidi per 100 mila abitanti. Nel quinquennio 2009-2013, il numero degli omicidi è diminuito a Genova e Catania Milano, Torino, Bologna, Roma e Napoli. Omicidi in aumento, invece, a Venezia, Palermo, Bari e Verona.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.