Redazione

Redazione

Website URL:

Serra, il centrosinistra verso le comunali: manifestazione a Palazzo Chimirri

Domani, venerdì 15 gennaio dalle 17:30, presso la sala convegni del centralissimo "Palazzo Chimirri" il centrosinistra serrese incontrerà i cittadini e le componenti della società civile in vista delle prossime elezioni amministrative che, nella prossima primavera, interesseranno anche il comune di Serra San Bruno. “#ricostruireserraèpossibile” sarà il tema della manifestazione.

 

"Abbiamo deciso di avviare una serie di incontri con la cittadinanza e le forze della società civile presenti sul territorio - fanno sapere gli organizzatori -con lo scopo di poter tracciare insieme un progetto, fortemente inclusivo, volto alla rinascita del nostro paese. Dopo cinque anni di immobilismo e di incalcolabili danni abbiamo la necessità di partire da un programma largamente condiviso, che vuole la collaborazione di quanti hanno a cuore le sorti della nostra cittadina. L’appuntamento di venerdì 15, quindi, sarà il primo di una lunga serie di incontri e di iniziative pubbliche che ci vedrà impegnati direttamente nel corso di questi mesi. Ripartiamo dalla base perché vogliamo riportare i cittadini ad essere i veri protagonisti del cambiamento e della rinascita serrese. Una rinascita che, dopo gli anni fallimentari dell’amministrazione forzista guidata da Rosi, non tarderà ad arrivare e che porterà una nuova classe dirigente progressista al governo di Serra San Bruno".

Simbario, auto di ex tirocinante del Parco data alle fiamme

Per E. C. 33 anni ex tirocinante del Parco delle Serre l’anno inizia nel  peggiore dei modi. Non soltanto si trova senza lavoro da 3 mesi e con 5 mensilità arretrate ma qualcuno ha pensato bene di bruciargli la macchina. Questa notte infatti, a Simbario, località nella quale vive con la famiglia la sua Mercedes Classe A è stata presa di mira da ignoti che le hanno dato fuoco. Danni ingenti e tanta paura nel piccolo paese delle Serre. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno e i Vigili del Fuoco della cittadina della Certosa che hanno provveduto a domare l’incendio. Secondo gli investigatori, sarebbe di origine dolosa. Questa mattina la giovane donna provvederà ad effettuare la denuncia.

 

 

La replica di Reitano: "Non sono io il candidato a sindaco"

Dopo le indiscrezioni del Redattore circa la possibile candidatura per il centrosinistra a sindaco alle prossime comunali di Serra san Bruno, giunge la replica del segretario cittadino Paolo Reitano: "Non sono io il candidato a sindaco, la notizia, che contiene ricostruzioni fantasiose, mi ha colto di sorpresa anche perché non arriva da fonti ufficiali del centrosinistra. Nel corso dell'ultima manifestazione che si è svolta nessun identikit è stata tracciata sulla figura del sindaco ma si è parlato di un progetto che vede la presenza di numerosi aspiranti alla carica di candidati a consigliere comunale che hanno abbracciato un progetto politico in itinere che è l'oggetto dell'attuale dibattito politico. 

Sinergia culturale tra Mongiana e Sant'Andrea, i sindaci camminano insieme

I Sindaci dei comuni di Mongiana, Bruno Iorfida  e di Sant'Andrea Apostolo dello Jonio, Nicola Ramogida, nello spirito di fattiva collaborazione hanno intrapreso un percorso di sinergia basato sullo scambio culturale e turistico, volto ad incrementare ulteriormente l'attrattività dei rispettivi comuni. Con questo intento i due sindaci hanno iniziato un proficuo cammino assieme che mira innanzi tutto a far conoscere un territorio ampio ed interconnesso storicamente da intrecci e tradizioni, e non solo. La presenza del Busto di Ferdinando II di Borbone a Sant'Andra Apostolo dello Jonio e la successiva consegna al Museo delle Reali Ferrier di Mongiana ha dimostrato la lungimiranza dei due primi cittadini, che passa innanzitutto su una collaborazione storica prima e personale poi. Con l'occasione sono state gettate le basi per la realizzazione di un percorso didattico culturale volto a far riscoprire le origini della nostra amata terra. «Il turismo e la cultura – ha detto il primo cittadino di Mongiana Bruno Iorfida - sono ad oggi l'unico mezzo che può portare sviluppo e crescita, non solo economica. Questa nuova ulteriore sinergia, sta a dimostrare che è importante condividere e collaborare fattivamente, affinchè si possa dare alla Calabria il giusto valore. Ringrazio il Sindaco Nicola Ramogida per la sensibilità e per l'entusiasmo con cui ha accolto la mia richiesta di esporre il prestigioso busto all'interno del Museo delle Ferriere e ancor più perchè ha creduto e crede nella valenza di un progetto di scambio culturale che da ieri ha iniziato a prendere forma e a svilupparsi».

 

 

Subscribe to this RSS feed