Furto e ricettazione, arrestati sei cittadini stranieri

I carabinieri della compagnia di Corigliano Calabro, hanno tratto in arresto sei cittadini stranieri ( 5 romeni ed un serbo) di età compresa tra i 20 ed i 47 anni. Per tutti l’accusa è di furto aggravato in concorso e ricettazione.

Nel corso di una perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto e sequestrato numerosi oggetti provento di furto. Tra i materiali trovati, varie attrezzature e macchinari da giardinaggio, due biciclette, poco meno di un quintale di rame di cavo elettrico, due autovetture con targhe alterate.

Nel corso del controllo, gli uomini dell’Arma hanno, inoltre, accertato il furto in flagranza di energia elettrica mediante l’allaccio abusivo alla rete Enel.

Parte della refurtiva è stata consegnata ai legittimi proprietari. Gli arrestati sono stati tradotti presso la casa circondariale di Castrovillari, ad eccezione di una donna, sottoposta agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.