Violenze sessuali ai danni della nipote e della sorella, arrestato 40enne

Un 40enne di Lamezia Terme è stato arrestato dai carabinieri, con l'accusa di aver abusato sessualmente della nipote e della sorella.

L'arresto è scattato in seguito alle indagini avviate, con la denuncia presentata dalle due donne.

Secondo l'accusa, in diverse occasioni l'uomo si sarebbe reso protagonista di violenze quali: schiaffi, capelli strappati, insulti, sputi, molestie, costrizione a rapporti sessuali.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.