Allaccio busivo alla rete idrica e furto di energia elettrica, due persone in manette

I carabinieri di Laureana di Borrello e della Stazione di Stazione Serrata hanno tratto in arresto G.G., di anni 79, accusato di aver realizzato un allaccio abusivo alla rete idrica del Comune di Laureana di Borrello.

Manette ai polsi, anche, per il 53enne F. I., ritenuto responsabile di furto di energia elettrica per aver manomesso il contatore della propria abitazione per fargli registrare consumi inferiore a quelli reali.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.