Florida, strage in un liceo: almeno 17 morti e 14 feriti

Diciassette persone sono morte ed almeno 14 sono rimaste ferite in una sparatoria avvenuta in un istituto di Parkland, in Florida, negli Stati Uniti. 

A compiere la strage sarebbe stato un 19enne, Nikolas Cruz, ex studente espulso dalla stessa scuola.

Alcuni testimoni hanno riferito che l'aggressore indossava una maschera antigas ed avrebbe sparato con un fucile d'assalto.

Dopo la strage, gli studenti hanno lasciato gli edifici con le mani alzate e scortati dalle forze dell'ordine.

Il campus della Marjory Stoneman Douglas High School di Parkland, ospita quasi tremila studenti.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.