Si nasconde sotto un furgone per sfuggire ai carabinieri, 53enne finisce in manette

Un 53enne, R.T., è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Paola con l'accusa di furto, in concorso, aggravato dalla violenza sulle cose.

L'uomo è stato sorpreso ad Amantea, nascosto sotto ad un furgone parcheggiato nei pressi di un ingrosso di prodotti per la pulizia.

I militari dell'Arma sono entrati in azione, dopo aver notato che la porta di uno degli accessi alla struttura era stata danneggiata e parzialmente divelta.

Durante il sopralluogo, i carabinieri hanno scovato, acquattato sotto un furgone parcheggiato nelle vicinanze, un uomo con un passamontagna che, vistosi scoperto, ha cercato inutilmente di darsi alla fuga.

Una volta bloccato, il 53enne è stato trovato in possesso di numerosi arnesi da scasso.

La perlustrazione dell’area limitrofa al luogo del furto ha, inoltre, permesso ai carabinieri d'individuare la vettura del malfattore, all’interno della quale era custodito altro materiale utilizzato per “ripulire case e negozi“.

Allo stato rimane sconosciuta l’identità dei complici dell'arrestato, che sono riusciti a portare via una decina di scatoloni contenenti detergenti.

L'uomo, terminate le formalità di rito, è stato tradotto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Paola, in attesa del rito direttissimo. 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.