Cane sgozzato lasciato davanti ad un negozio a Vibo

Un cane sgozzato, appeso alla porta. Questo il macabro messaggio intimidatorio, lasciato da ignoti presso un esercizio commerciale di Vibo Valentia.

A fare l'inquietante scoperta sono stati i dipendenti del negozio, al momento dell'apertura.

Sul fatto indagano i carabinieri della locale Stazione e gli agenti della polizia municipale.

Al fine di cercare di dare un volto al responsabile dell'intimidazione, gli investigatori starebbero visionando le immagini immortalate da alcune telecamere del sistema di videosorveglianza.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.