Cardinale: a fuoco il trattore di un imprenditore, la condanna del sindaco Staglianò

“A nome dell’Amministrazione Comunale e degli onesti cittadini di Cardinale, esprimo lo sdegno più profondo per l’ignobile e vile atto subito nella notte di lunedì 10 dicembre, ai danni di una realtà aziendale sita nel territorio di Torre Ruggiero, dal Sig. Giuseppe Rotiroti, fratello dell’Assessore comunale Sig. Massimo Rotiroti.

Tale atto, evidente espressione di barbara ignoranza e boriosa tracotanza, non può e non deve essere ignorato.

La nostra coscienza di cittadini onesti ci impone di condannarlo con fermezza, e allo stesso tempo di schierarci al fianco di Giuseppe Rotiroti assicurandogli tutto il nostro sostegno”.

E’ quanto si legge in una nota del sindaco di Cardinale, Danilo Staglianò

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.