Armi e munizioni in un pollaio, arrestato 50enne

Le armi rinvenute a Platì Le armi rinvenute a Platì

Nascondeva armi e munizioni in un pollaio. Per questo motivo un cinquantenne di Platì (Rc), Antonio Papalia, è stato arrestato dai carabinieri della locale Stazione e dello Squadrone eliportato Cacciatori “Calabria”.

 In particolare, durante una perquisizione effettuata in un fondo agricolo, in contrada "Sanello" di Platì,  i militari hanno rinvenuto occultati in un pollaio: 1 pistola Beretta calibro 22, risultata rubata; 1 pistola Franchi calibro 38 Sp, oggetto di furto; 1 fucile mitragliatore Sten; 1 fucile Beretta mod. A302, con matricola abrasa; 3 caricatori per pistola; 2 silenziatori per pistola; 2 caricatori per mitragliatore 14 cartucce da caccia calibro 12; 57 colpi per pistola calibro 9 luger; 1 fondina ascellare per pistola; 1 custodia per fucile.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.