Terremoto di magnitudo 3.1 al largo della costa calabrese

Un terremoto di magnitudo ML 3.1 è stato registrato dalla sala sismica dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, a pochi chilometri dalla costa ionica calabrese.

La scossa, rilevata alle 3,51 della notte scorsa, ha avuto origine in un tratto di mare al largo di Cariati (Cs).

L'ipocentro è stato localizzato ad una profondità di otto chilometri, in un'area prossima ai Comuni di: Cariati, Terravecchia, Crucoli e Calopezzati.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.