Cocaina e marijuana nascoste nei mobili di casa, arrestato 48enne

Lo stupefacente ed il denaro rinvenuti a Reggio Calabria Lo stupefacente ed il denaro rinvenuti a Reggio Calabria

I carabinieri della Sezione radiomobile di Reggio Calabria hanno arrestato in flagranza di reato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Antonio Massimo Condello, di 48 anni.

In particolare, durante una perquisizione a casa dell'uomo, i militari hanno rinvenuto poco meno di 260 grammi di cocaina nascosta sotto un mobile; 800 grammi di marijuana occultata sotto ad un divano e 5 mila euro in banconote di vario taglio, in un mobile della camera da letto.

Dopo aver sequestrato la droga ed il denaro, gli uomini dell'Arma hanno tratto in arresto Condello, il quale, al termine formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Reggio Calabria-Arghillà.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.