Scambio di cocaina nei pressi dell'A2, arrestata una coppia

I carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno arrestato un uomo ed una donna di Montalto Uffugo per detenzione e cessione di sostanza stupefacente.

L'arresto è giunto al termine di un pedinamento effettuato dai militari della Stazione di Corigliano Scalo a carico di un noto pregiudicato del luogo, il quale giunto in auto a Tarsia, all’imbocco dell’autostrada A2, si è fermato  per farsi raggiungere da una Ford Focus Station Wagon, con a bordo un uomo ed una donna.

Una volta scesi dalle auto, il coriglianese ha consegnato all’uomo sopraggiunto con la station wagon una somma di denaro, ricevendo in cambio un involucro.

I militari sono, quindi, entrati in azione ed hanno immobilizzato i protagonisti dello scambio.

Durante la successiva perquisizione nella tasca del giubbotto del coriglianese è stato rinvenuto l’involucro con all’interno 6 grammi di cocaina pura, mentre addosso alla coppia è stata trovata una somma di denaro, frutto dello scambio appena avvenuto.

Inoltre, in una delle auto, gli uomini dell'Arma hanno scoperto della mannite, probabilmente destinata al taglio dello stupefacente.

La coppia che aveva venduto la cocaina, P.A., 48enne cosentino, residente a Montalto Uffugo, e F.G. 36enne originaria di Latina, ma residente da diverso tempo a Montalto Uffugo, è stata arrestata con l’accusa di detenzione e cessione di cocaina.

Per l’uomo, quindi, si sono aperte le porte della casa circondariale di Castrovillari, mentre per la donna sono scattati i domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Il coriglianese, invece, è stato segnalato alla prefettura di Cosenza per uso personale di sostanza stupefacente.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.