Gerocarne: sorpresi a rubare legna, due fratelli finiscono in manette

Due fratelli, Walter e Giuseppe Loielo, rispettivamente di 28 e 21 anni, sono stati tratti in arresto dai carabinieri della Stazione di Soriano Calabro.

In particolare, i militari hanno sorpreso i due uomini mentre erano intenti a rubare 30 quintali di legna in località Castania del Comune di Gerocarne.

Alla vista degli uomini dell'Arma, i due fratelli hanno abbandonato le motoseghe per tentare la fuga tra i boschi.

Una volta bloccati sono stati dichiarati in stato d'arresto e posti ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

A dicembre scorso i due fratelli erano finiti in manette per lo stesso reato.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.