Sorpreso con armi, esplosivo e droga: arrestato

Quattro pistole, esplosivo ad alto potenziale e 37 grammi di marijuana.

È quanto hanno rinvenuto a Isola Capo Rizzuto, i finanzieri di Crotone.

In particolare, durante un posto di controllo effettuato sulla statale 106, le fiamme gialle hanno fermato un'auto alla cui guida c'era M.D.A., di 25 anni.

I militari, una volta constatato che il giovane non aveva mai conseguito la patente di guida, hanno deciso di effettuare una perquisizione, nel corso della quale, nel veicolo, hanno rinvenuto esplosivo.

Dopo aver denunciato un'altra persona che si trovava a bordo dell'auto con un coltello di 17 centimetri di lunghezza, i militari hanno esteso la perquisizione a casa di M.D.A..

Durante l'attività, effettuata con l'ausilio di un'unità cinofila, sono state trovate le pistole e la sostanza stupefacente.

Contestualmente è stato scoperto anche un allaccio abusivo alla rete elettrica, per il quale è stato denunciato il padre del venticinquenne.

  • Pubblicato in Cronaca

Droga e munizioni nei bagni di una scuola, manette per un 43enne

I carabinieri della Sezione operativa della Compagnia di Crotone, coadiuvati da un’unità cinofila antidroga del locale Comando provinciale della guardia di finanza, hanno arrestato un 43enne del luogo già sottoposto agli arresti domiciliari.

L'uomo è accusato di aver nascosto nei bagni dell’ex liceo “Gravina”: 200 grammi di cocaina, poco meno di 2 chilogrammi di marijuana, materiale per il confezionamento e 226 cartucce calibro 12.

Dopo aver sequestrato quanto rinvenuto, i militari hanno arrestato il 43enne, il quale, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la locale casa circondariale, in attesa dell’udienza di convalida. 

  • Pubblicato in Cronaca

Sorpreso con un chilo di marijuana nel trolley, 19enne finisce in manette

I carabinieri della Compagnia di Cosenza hanno tratto in arresto un 19enne di nazionalità nigeriana trovato in possesso di un chilo di marijuana.

In particolare, i militari, durante un servizio di perlustrazione in via Popilia, hanno notato il ragazzo aggirarsi disorientato, chiedendo informazioni su dove andare ai passanti.

Insospettiti da tale comportamento, gli uomini dell'Arma hanno prima chiesto i documenti al cittadino extracomunitario e successivamente proceduto all’ispezione del suo trolley, nel quale hanno rinvenuto un chilo di marijuana.

Il nigeriano, dunque, al termine delle formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione carabinieri di Cosenza Nord e successivamente tradotto presso il Tribunale di Cosenza per la celebrazione dell’udienza di convalida.

Capistrano: nascondeva marijuana in un ripostiglio, arrestato

I poliziotti del Commissariato di Serra San Bruno hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, il ventinovenne Daniele Cortese.

In particolare, durante una perquisizione domiciliare, il cane antidroga Max ha segnalato in un ripostiglio la presenza di un barattolo di detersivo per lavatrice, al cui interno era stato nascosto un involucro con circa 30 grammi di marijuana.

Altri due grammi della stessa sostanza sono stati rinvenuti in un secondo barattolo.

Nel corso dell'ispezione è stato trovato anche un bilancino di precisione.

Pertanto, al termine delle formalità di rito, Cortese è stato posto ai domiciliari.

  • Pubblicato in Cronaca

In auto con due chili di droga, arrestato

È stato sorpreso in auto con due chili di marijuana.

Per questo motivo, un 39enne, G.F., di Cassano allo Jonio (Cs) è stato arrestato con l'accusa di detenzione di sostanza stupefacente.

In particolare, durante un servizio di controllo, i carabinieri, dopo aver visto un'auto transitare a velocità sostenuta, hanno iniziato un inseguimento coclusosi dopo qualche chilometro.

Una volta fermato e perquisito il veicolo, i militari hanno rinvenuto alcuni grossi involucri termosigillati con all'interno due chili di marijuana

È seguita quindi una perquisizione a casa dell'uomo, dove sono stati trovati un bilancino di precisione, una macchina per il sottovuoto e altri contenitori per confezionare lo stupefacente.

Dopo l'arresto, al termine delle attività di rito, G.F., è stato posto ai domiciliari. 

In casa con marijuana, 39enne finisce in manette

I carabinieri della Stazione di Caccuri (Kr) e del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro, hanno arrestato un 39enne ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, durante uno specifico servizio, hanno effettuato una perquisizione presso il domicilio dell’uomo, rinvenendo due involucri di cellophane con 55 grammi di marijuana e materiale per la pesatura.

Il 39enne, terminate le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

  • Pubblicato in Cronaca

Sorpreso con un borsone pieno di droga, arrestato

I carabinieri della Stazione di Pellaro (Rc) hanno arrestato Giuseppe Barillà, 42 anni, di Reggio Calabria, accusato di detenzione di sostanza stupefacente.

In particolare, i militari, durante una perquisizione domiciliare effettuata nell’abitazione dell’uomo, hanno rinvenuto un borsone con all'interno due chili di marijuana.

Dopo aver sequestrato lo stupefacente, gli uomini dell'Arma hanno arrestato il 42enne, il quale, al termine delle formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Reggio Calabria Argillà. 

 

  • Pubblicato in Cronaca

Droga nascosta sotto il box doccia, giovane vibonese finisce in manette

I poliziotti della Squadra mobile e del Reparto prevenzione crimine di Vibo Valentia, con la collaborazione di un'unità cinofila, hanno arrestato un giovane di Tropea colto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In particolare, durante una perquisizione a casa dell'arrestato, gli agenti hanno rinvenuto 104 grammi di marijuana, un coltellino e 215 euro in banconote di piccolo taglio.

Lo stupefacente è stato trovato in un sacchetto sottovuoto nascosto sotto il box doccia.

Il giovane è stato quindi arrestato e posto ai domiciliari.

 

  • Pubblicato in Cronaca
Sottoscrivi questo feed RSS