Logo
Print this page

Tragedia in Russia, 11 ragazzini annegano nel lago Syamozero

Almeno 11 ragazzi sono morti annegati nel lago Syamozero, nella Repubblica russa di Karelia, dopo che l'imbarcazione sulla quale si trovavano si è capovolta a causa di una improvvisa tempesta. I soccorritori sono ancora alla ricerca di quattro dispersi. Secondo quanto dichiarato all'agenzia Tass dal portavoce dei servizi di emergenza: "Un'operazione di salvataggio è in corso: 36 persone sono state salvate, 25 di loro si trovano su un'isola mentre altri 11 sono nel villaggio di Kudama. Quattro risultano disperse". Non è stato chiarito se fra i dispersi ci siano altri minori. Cinque ragazzini sono stati ricoverati in ospedale per ipotermia e in stato di shock. Le speranze di trovare in vita le persone che mancano all'appello sono sempre più flebili, anche perchè "le acque del lago sono ghiacciate: il tempo di sopravvivenza in queste condizioni di norma è di massimo un'ora. Le speranze di salvare i ragazzi naturalmente ci sono ma sono minime". Il bilancio della tragedia rischia quindi di aggravarsi ulteriormente.


Associazione Culturale "Tempi Moderni" - via Alfonso Scrivo, 30 - 89822 Serra San Bruno

ilredattore.it - quotidiano online - Reg. n. 1/15 Tribunale Vibo Valentia

Copyright © 2015 il Redattore.it. Tutti i diritti riservati.