Don Mimmo Battaglia nominato vescovo

Era stata Serra San Bruno a dare alla diocesi di Catanzaro l’ultimo vescovo scelto tra le file del suo clero. Era il 24 aprile 1960 quando il sacerdote serrese don Bruno Pelaia veniva eletto vescovo di Tricarico. Oggi, a distanza di 56 anni, esulta nuovamente di gioia l’intera comunità dell’arcidiocesi metropolitana di Catanzaro-Squillace. Don Domenico Battaglia, a tutti noto come don Mimmo, ha ricevuto la nomina a vescovo da parte di Sua Santità Francesco. Monsignor Bertolone ha convocato stamane il clero diocesano nella Cattedrale di Catanzaro per informare tutti della decisione presa dal Santo Padre: al sacerdote diocesano, figlio della Chiesa che è in Catanzaro-Squillace, la Santa Sede affiderà la guida pastorale della diocesi di Cerreto Sannita – Sant’Agata dei Goti in Campania, provincia di Benevento. Il sacerdote, presidente tra l’altro del Centro Calabrese di Solidarietà, è stato apprezzato anche novello sacerdote nella città di Serra San Bruno, dove in occasione delle feste dell’Assunta ha svolto le predicazioni sia a Terravecchia che a Spinetto. Don Mimmo riceverà l’ordinazione episcopale nella cattedrale di Catanzaro il prossimo 3 settembre, per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria di S.Ecc. mons. Vincenzo Bertolone. Farà il suo ingresso in diocesi il 2 ottobre. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.