La fantarca di Giuseppe Berto, rappresentata al Tropea Festival

L'attore Dario Costa ed il pianista Emilio Aversano hanno accompagnato sul filo dell'ironia il pubblico del Tropea Festival. Tratto da “La Fantarca” di Giuseppe Bert, lo spettacolo ha ricevuto un grande apprezzamento da parte del pubblico. La Fantarca è la storia dell'ultimo contingente di “terroni” che dai paesi del comprensorio tra Vibo Valentia e Capo Vaticano vengono spediti su Saturno, a bordo dell'astronave condotta da don Ciccio Torchiaro. Un viaggio nello spazio che svela i diversi caratteri dell'umanità. Si viaggia sulle ali dell'irriverenza per mettere in ridicolo le assurdità della miope superbia dell'uomo. Lo spettacolo ha toccato brillantemente le corde del sarcasmo e dell'ilarità, suscitando il divertimento tra il pubblico del Festival: tra una risata e l'altra, c'è stato, anche, il tempo per riflettere sugli uomini che, oggi come ieri, non rinunciamo ai loro difetti capitali.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.