Tenta di violentare un minore, 35enne pachistano denunciato a Cosenza

Nella giornata di ieri (giovedì 23 novembre) personale della Polizia di Stato, della Questura di Cosenza, ha denunciato S.K. di anni 35, di nazionalità pakistana per tentata violenza sessuale ai danni di un minorenne.

Nel tardo pomeriggio di ieri, nel capoluogo Bruzio, il denunciato avrebbe cercato di violentare un minore che stava camminando per una via del centro. La giovane vittima, sarebbe stata aggredita dal cittadino pachistano mentre stava facendo rientro a casa. Approfittando della scarsa luce e del fatto che del fatto che al momento c’era poca gente nei dintorni, il 35enne si è dapprima denudato e successivamente avrebbe afferrato il minore cercando di immobilizzarlo.

Il ragazzo è, però, riuscito a divincolarsi ed a chiamare il 113.

Gli agenti della volante e Squadra Mobile giunti immediatamente sul posto hanno acquisito le prime necessarie informazioni che hanno permesso di rintracciare e bloccare l’aggressore.

Il cittadino straniero è stato, quindi, denunciato in stato di libertà per il tentata violenza sessuale.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.