Porta la pistola al bar e gli parte un colpo che ferisce un giovane: arrestato

Aveva portato con sè una pistola con matricola non leggibile, forse per mostrarsi forte e sicuro con gli amici del bar. Ma inavvertitamente è partito un colpo che ha ferito un giovane, poi portato all’ospedale di Crotone. Per un 30enne di Petilia Policastro è stata una cattiva idea quella di fare sfoggio dell’arma perchè, dopo una iniziale fuga, è stato contattato dai carabinieri che lo hanno convinto che la scelta più giusta fosse quella di costituirsi. Inevitabile conseguenza della vicenda è stato l’arresto. La pistola calibro 6,30 si trova ora presso il Ris di Messina per i necessari accertamenti.

 

 

 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.