Filadelfia. Concerto di Capodanno, l’Orchestra “Gemelli” incanta la platea

Grandissimo successo ed un Auditorium strapieno – tanto che non sono potute accedere alla sala decine di persone – ha accompagnato il capodanno 2017, con la esibizione dell’Orchestra di Fiati “G. Gemelli” di Filadelfia.

Preceduta dall’esibizione della “Junior Band Gemelli”, orchestra giovanile della stessa Associazione, formata tutta da giovanissimi che hanno eseguito un piccolo ma entusiasmante concerto di apertura, diretti, nell’occasione, dai Maestri Massimo Campisano, Giovanni Rondinelli e Giovanni Bartucca, con l’ausilio dei Tutor: Maestri Francesco Conidi e Angela Marrella, Bruno Bartucca e Viro Torchia, Giovanni Bartucca e Andrea Carchedi; di seguito l’Orchestra Gemelli diretta dai Maestri Francesco Conidi e Massimo Campisano, ha eseguito un programma interamente rinnovato, così come nella sua tradizione, frutto di passione e meticolosa preparazione.

Alla manifestazione, assente giustificato il sindaco Maurizio De Nisi, neo papà, a cui tutta la platea a riservato un affettuoso saluto, erano presenti il vicesindaco Antonio Carchedi, gli assessori Rosalba Galati e Concetta Raimondi, i neo consiglieri provinciali Franco Gugliotta e Pino Pellegrino, la consigliera Stefania Mazzotta; Carmelo Nobile anche in rappresentanza del sindaco di Francavilla Angitola, il capitano Rosario Masdea della Guardia di Finanza, la dirigente scolastica Franca Viscone, la segretaria Adriana Avventura, presidenti di associazioni presenti sul territorio; a tutti i partecipanti il presidente Bruno Caruso ha espresso il saluto di tutti e l’augurio di un sereno nuovo anno, sottolineando il grande lavoro che tutti hanno svolto per raggiungere il traguardo artistico ormai consolidato. Calatasi nei panni di brillante presentatrice, la dottoressa Angela Mancari, ha dato il via al repertorio dell’Orchestra Gemelli che ha eseguito come primo brano la Carmen di G. Bizet, diretta dal M° Giovanni Rondinelli; di seguito, dirette dai Maestri Francesco Conidi e Massimo Campisano: Queen’s Park Melody di J. De Hann, A Song For Japan, Fulget Dies, Pagina D’Album, The Lord Of The Rings, Moondance e per chiudere Knockin’On Heavens Door di Bob Dylan. Da sottolineare le grandi performance dei solisti: M° Domenico Umbro I° clarinetto dell’Orchestra; prossimo M° Andrea Carchedi al Trombone; M° Giovanni Bartucca alla Tromba, oltre a tutti gli splendidi sessanta musicisti dell’Orchestra Gemelli. Tra gli applausi scroscianti della platea tutta in  piedi, è stato concesso il bis della Carmen diretta da Giovanni Rondinelli, accompagnata dal battito cadenzato degli ascoltatori che hanno apprezzato in maniera particolare la brillante esecuzione del programma.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.