Scossa di terremoto al largo della costa calabrese

Un sisma di magnitudo ML 2.4 è stato localizzato alle 7,44 di oggi nelle acque del mar Tirreno meridionale.

Rilevata dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ad una profondità di 131 chilometri, la scossa non è stata avvertita sulla terraferma.

Il terremoto ha avuto origine in un tratto di mare compreso tra Rosarno e Gioia Tauro con coordinate geografiche (lat, lon) 38.48, 15.49.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.