Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 983

Serra. Potenziamento sistema idrico, sequestrata la società che doveva effettuare i lavori

Non sembra davvero essere fortunato il progetto relativo al potenziamento del sistema idrico di Serra San Bruno. Lo stesso è al centro del dibattito politico locale in quanto finanziato con 250.000 euro da parte della Regione Calabria e la questione sulla “paternità” politica dei finanziamenti ha scatenato la discussione fra l’Amministrazione comunale ed il consigliere d’opposizione Jlenia Tucci.

Ma il punto è un altro. Stamattina sono stati eseguiti dalla Guardia di Finanza dei provvedimenti di fermo di indiziato di delitto,  emessi dalle D.D.A. di Catanzaro e Reggio Calabria nei confronti di 35 soggetti responsabili dei reati associazione per  delinquere di tipo mafioso, associazione per delinquere aggravata  dall’art. 7 L.203/1991, turbata libertà degli incanti, frode nelle pubbliche forniture, corruzione e falso ideologico in atti pubblici, rapina ed estorsione, aggravate dal metodo mafioso (art. 7 l.  203/1191), ed è stato effettuato il sequestro preventivo di 54 imprese.

In particolare, fra le società per le quali è stato disposto il sequestro preventivo vi è la Condotte Srl con sede a Serrastretta in Piazza Immacolata n. 4.

La Provincia di Vibo Valentia il 3 gennaio scorso ha pubblicato “l’avviso di appalto aggiudicato” specificando che “è stata espletata la gara d'appalto a procedura aperta per l'aggiudicazione dei lavori di potenziamento del sistema idrico del Comune di Serra San Bruno. I lavori sono stati aggiudicati in via definitiva alla ditta Condotte S.r.l. con sede in Migliuso (CZ) - Vìa Vico I lmmacolata n. 4, per l'importo di €. 87.948,57 per lavori, €. 54.621,61 per costo del personale, €. 3.800,00 per oneri di sicurezza ed oltre IVA - ribasso percentuale offerto 35,035%”. 

Migliuso è una frazione di Serrastretta.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.