I carabinieri arrestano 52enne responsabile di vari reati

I carabinieri della Stazione del rione Modena di Reggio Calabria hanno tratto in arresto, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per l’espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, il 52enne Cosimo Berlingeri.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, deve espiare una pena definitiva residua ad un anno e cinque mesi di reclusione perché riconosciuto colpevole dei reati di furto aggravato, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione in concorso, tutti reati commessi a Reggio Calabria tra gli anni 2001 e 2004.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato sottoposto alla detenzione domiciliare presso la propria abitazione a disposizione della competente Autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.