Detenzione abusiva di prodotti esplodenti, 45enne deferito nel vibonese

I Carabinieri della Stazione di Filandari, unitamente ai colleghi della Compagnia di intervento operativo del 14° Battaglione “Calabria”, hanno deferito in stato di libertà per il reato di detenzione abusiva di prodotti esplodenti D. R. D., 45enne, bracciante agricolo residente a San Costantino Calabro ma di fatto dimorante nella frazione Vena di Ionadi.

Nella circostanza, i militari a seguito di una perquisizione domiciliare effettuata presso l'abitazione dell'uomo, hanno rinvenuto, depositati all’interno di un casolare adibito a magazzino, 47 petardi per un peso complessivo di 1,5 chilogrammi.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.