Nuova scossa di terremoto nel mar Tirreno Calabrese

La zona del mar Tirreno i cui è stata individuta la scossa di terremoto La zona del mar Tirreno i cui è stata individuta la scossa di terremoto

Secondo terremoto, in poco più di ventiquattr'ore, nel mar Tirreno calabrese.

Dopo la scossa avvertita ieri (per leggere la notizia clicca qui), alle 18,58 di oggi, i sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica è vulcanologia hanno registrato un nuovo evento tellurico al largo della costa cosentita.

Il sisma, di magnitudo ML 3.1, è stato localizzato ad una profondità di 279 chilomentri.

Tra i comuni più prossimi alla zona in cui è stato rilevato l'epicentro: Diamante, Belvedere Marittimo, Santa Maria del Cedro, Maierà, Grisolia e Buonvicino.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.