Maxi carico di droga scoperto al porto di Gioia Tauro, sequestrati 216 Kg di cocaina

La cocaina sequestrata nel porto di Gioia Tauro La cocaina sequestrata nel porto di Gioia Tauro

E’ di appena un paio di giorni fa la notizia del sequestro di oltre due quintali di cocaina nel porto di Gioia Tauro, ma la dura lotta al narcotraffico internazionale non conosce pause o cali di tensione.

Gli uomini della guardia di finanza di Reggio Calabria e dei funzionari dell’Agenzia delle dogane, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia reggina, hanno infatti intercettato un nuovo ed ingente carico di cocaina.

Questa volta, nascosti tra sacchi contenenti gomma in granuli, provenienti dal Sud America, sono stati rinvenuti ben 10 borsoni con all'interno 200 panetti di cocaina purissima, pari a 216 chilogrammi di stupefacente.

Sale così a 16 quintali la cocaina sequestrata nel porto calabrese, dall'inizio dell'anno. Un colpo durissimo per la criminalità organizzata che si è vista sottrarre utili per oltre 650 milioni di euro.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.