Terremoto in Iran e Iraq, oltre 300 morti

La zona colpita dal sisma La zona colpita dal sisma

È salito a 339 morti e oltre 2.530 feriti il bilancio del terremoto che ieri ha devastato una regione posta al confine tra Iraq e Iran.

Il sisma, di magnitudo 7.2, ha causato 328 vittime nella Repubblica islamica ed 11 nel Kurdistan iracheno.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.