Cade da un albero e muore, è il secondo caso in 4 giorni

E' una stagione della raccolta delle olive maledetta per la Calabria che, nel giro di pochi giorni, perde un altro figlio di questa "disgraziata" terra.

Dopo il caso di Gagliato (qui la notizia), successo appena quattro giorni fa, quest'oggi un analogo destino è toccato ad un 43enne di Fuscaldo che era salito su una scala per raccogliere le olive. Secondo quanto appreso dalle prime testimonianze, l'uomo stava lavorando in un uliveto quando, dopo essere salito su una scala per raggiungere i rami più alti è scivolato sbattendo violentemente la testa per terra.

Tanto immediati quanto inutili i soccorsi poichè l'uomo, trasportato in ospedale, è deceduto poco dopo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.