Russia: bomba in un supermercato, 10 feriti a San Pietroburgo

È di almeno 10 persone ferite il bilancio dell'esplosione avvenuta in un supermercato di San Pietroburgo.

L' ordigno è scoppiato all'ingresso del supermercato 'Perekrestok' nello shopping center Gigant Hall, dove si trova l'area che ospita gli armadietti usati per depositare borse e valige.

La bomba aveva un potenziale esplosivo pari a 200 grammi di tritolo e conteneva materiale letale, come chiodi o bulloni.

Lo ha fatto sapere il Comitato Investigativo russo, che sta cercando di fare luce sulla matrice dell'attentato.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.