Vibo, il Leo Club dona venti pacchi alimentari ai bisognosi

Il banco per la raccolta alimentare allestito dal Leo Club di Vibo Valentia Il banco per la raccolta alimentare allestito dal Leo Club di Vibo Valentia

Si rinnova anche nel periodo delle vacanze d'inizio anno l’impegno sociale dei Leo Club del Distretto 108Ya, che comprende i club di Campania, Basilicata e Calabria.

Il Leo Club Vibo Valentia, presieduto da Marcello Gostl, ha aderito a un’iniziativa che vede da tempo il Banco Alimentare ed i Leo uniti a favore delle famiglie in difficoltà.

A tal proposito, nei giorni scorsi, sono stati raccolti venti pacchi con beni primari e giocattoli donati ad una famiglia indigente del vibonese e all’Associazione San Vincenzo.

Il sodalizio aiuta in modo costante oltre settanta famiglie, molte delle quali con bambini, ragione per cui tra i beni donati c’erano, anche, alcuni giocattoli.

Il materiale è stato integrato con quanto raccolto nell’ambito del progetto Leo “Non alimentare lo spreco”, un’iniziativa coordinata in Calabria dal referente Gaetano Stirparo, che prevede la raccolta di beni alimentari in scadenza e pertanto destinati a finire nell’immondizia.

Il Presidente del Leo Club Vibo Valentia, Marcello Gostl, ha così commentato l’iniziativa

“L'attività del service ha portato e porterà benefici su più fronti, non solo come beneficenza ma anche a livello lionistico. Noi Leo promuoviamo da anni ormai questo progetto del Banco Alimentare, e siamo da sempre vicini ai più bisognosi. Ci auguriamo che questa iniziativa non sia solo importante dal punto di vista lionistico ma che questo piccolo gesto possa aiutare le famiglie più bisognose a vivere almeno questo periodo natalizio con più serenità”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.