Ruba un cucciolo di San Bernardo, denunciato

Cuccioli di San Bernardo Cuccioli di San Bernardo

Nel corso di una perquisizione effettuata nei giorni scorsi nell’abitazione di un operaio 52enne di San Pietro in Guarano, gli agenti della Squadra Mobile di Cosenza hanno rinvenuto un cucciolo di cane di razza San Bernardo rubato il giorno di Natale da una villa di Spezzano della Sila.

Come ricostruito dai poliziotti attraverso la visione delle immagini registrate da alcune telecamere di sorveglianza, il cucciolo era stato portato via dall’autista di una Ford Fusion di colore nero fermatasi davanti al cancello della villa.

I successivi accertamenti hanno permesso agli agenti d’individuare il conducente del veicolo nel 52enne.

 Il cucciolo è stato riconsegnato al legittimo proprietario, mentre l’uomo è stato deferito, in stato di libertà, all’Autorità giudiziaria per il reato di furto.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.