Scoperto arsenale in una palazzina popolare

Alcune delle armi rinvenute a Cosenza Alcune delle armi rinvenute a Cosenza

Un vero e proprio arsenale è stato scoperto dagli agenti della Questura di Cosenza, del R.P.C. “Calabria Settentrionale” e di Unità Cinofile della Questura di Vibo Valentia.

Le armi e le munizioni sono state trovate durante una perquisizione effettuata in una palazzina popolare di via Popilia, a Cosenza.

Nel corso del controllo, in un vano d'accesso ubicato al piano seminterrato di una palazzina popolare, i poliziotti hanno rinvenuto:

  • 1 fucile mitragliatore tipo Kalashnikov marca FEG mod. SA85M di fabbricazione ungherese calibro 7,62x39 con matricola abrasa, con 1 caricatore da 30 cartucce e 2 caricatori a tamburo (tipo “drum”) da 75 cartucce;
  • 1 pistola mitragliatrice MP40 calibro 9 parabellum, con 1 caricatore da 32 colpi;
  • 1 fucile tipo “doppietta” calibro 16, con matricola abrasa;
  • 1 pistola marca FN calibro 7,65 parabellum con matricola abrasa, con1 caricatore;
  • 1 pistola marca Beretta modello 34 calibro 9 corto con matricola abrasa, con 1 caricatore;
  • 1 pistola marca Glisenti modello 1910 calibro 9x19;
  • 1 revolver marca imprecisata calibro 32 con matricola abrasa;
  • 1 caricatore per pistola Beretta modello 92/98;
  • 231 cartucce calibro 7,62x39;
  • 100 cartucce calibro 9 parabellum;
  • 38 cartucce calibro 7,65 parabellum;
  • 72 cartucce calibro 7,65;
  • 22 cartucce calibro 6,35;
  • 7 cartucce calibro 357 magnum;
  • 47 cartucce calibro 9 corto;
  • 168 cartucce calibro 9x21;
  • 8 cartucce calibro 38 special;
  • 21 cartucce calibro 10 auto;
  • 4 cartucce da caccia calibro 12;
  • 1 giubbotto antiproiettile di tipo “morbido”;
  • 3 bilancini di precisione;
  • 370 grammi d’ eroina.

Una volta posto sottosequestro il materiale rinvenuto, gli agenti della Squadra Mobile hanno avviato le indagini per cercare di risalire all’identità delle persone che ne avevano la disponibilità.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.