Giallo in Calabria, trovati quattro cadaveri in un'abitazione

Quattro cadaveri sono stati trovati in un'abitazione di località Cutura, a Rende.

Le vittime sono una coppia di coniugi ed i figli, un uomo ed una donna.

Nell'appartamento in cui si è consumata la tragedia, i carabinieri hanno trovato due pistole legalmente detenute dal capofamiglia.

Secondo alcune indiscrezioni, nella serata di ieri, i vicini di casa avrebbero sentito alcuni colpi d’arma da fuoco. Stamane qualcuno ha allertato le forze dell'ordine che, giunte sul posto, hanno fatto la  tragica scoperta.

Le vittime sono Salvatore Giordano, 57 anni commerciante, la moglie Francesca Vilardi di 59 ed i loro figli Cristina e Giovanni, di 31 e 26 anni. 

Allo stato gli investigatori non escludono alcuna pista, tuttavia l'ipotesi giudicata più attendibile sembra essere quella dell’omicidio-suicidio.

 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.