Lieve scossa di terremoto al largo della costa Vibonese

Un terremoto di magnitudo ML 2.3 è stato rilevato pochi minuti prima dell'una di questa notte, al largo della costa Vibonese.

I sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno individuato l'ipocentro nelle acque del mar Tirreno, ad una profondità di 64 chilometri.

Tra i comuni più vicini all'area dell' epicentro figurano: Ricadi, Tropea, Drapia e Spilinga.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.