Tentato omicidio e spaccio di droga nel Vibonese, due persone in manette

Nella serata di ieri (15 maggio), a Briatico (VV) e Mesate (MI), i carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia, con il supporto di quelli di Vimercate (MI) e Cassano d’Adda (MI), hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Vibo Valentia, nei confronti di due persone ritenute responsabili in concorso, a vario titolo, dei reati di tentato omicidio, estorsione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’attività investigativa condotta dai militari ha consentito di risalire ed identificare due giovani pregiudicati di Briatico, ritenuti al vertice di una rete di spaccio di stupefacenti.

Per gli investigatori, i due sarebbero gli autori di un tentato omicidio avvenuto a Briatico, agli inizi del gennaio scorso, il cui movente sarebbe da ricondurre ad un debito di droga mai saldato.

 I particolari dell’operazioni saranno resi noti nel corso della conferenza stampa, in programma per le 10,45 di oggi presso il Comando provinciale di Vibo Valentia.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.