Calabria: tesoro archeologico rinvenuto per caso in una stalla

Durante una perquisizione finalizzata alla ricerca di armi ed esplosivi, i carabinieri della Compagnia di Cirò Marina hanno scoperto un vero e proprio tesoro archeologico.

In un armadio posto in una stalla, i militari hanno, infatti, rinvenuto numerosi reperti archeologici, di pregevole fattura tra cui gioielli, monili in bronzo e vasellame decorato.

I reperti sono stati sequestrati e il possessore è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.