Vibo, giovane clarinettista entra a far parte della banda nazionale dell'Aeronautica militare

Un musicista vibonese è entrato a far parte della prestigiosa Banda dell’Aeronautica militare italiana.

Francesco Bertuccio, 32 anni, ha vinto il concorso nazionale per clarinetto con il grado di maresciallo di prima classe e sta per completare a Viterbo il corso di formazione militare presso la Scuola marescialli dell’Aeronautica militare italiana.

Nei giorni scorsi ha prestato giuramento alla presenza del colonnello Leonardo Moroni, comandante della Scuola di Viterbo, delle massime autorità militari e istituzionali.

Il prossimo 27 luglio verrà accorpato ufficialmente al Corpo nazionale della Banda con sede in Roma.

Francesco Bertuccio ha iniziato gli studi di clarinetto con il maestro Gaetano Borganzone alla scuola di Borgia, in provincia di Catanzaro per poi proseguirli a Modena dove ha effettuato il biennio di studio sotto la guida del maestro Corrado Giuffredi.Intensa la sua attività professionale caratterizzata dall’ insegnamento di musica presso le scuole di 1^ grado, dalla collaborazione con alcune orchestre, tra le quali l’Osi, l’Orchestra della Svizzera italiana, oltre che con l’Accademia nazionale di Santa Cecilia a Roma.

La sua nomina è stata accolta con interesse e viva soddisfazione negli ambienti vibonesi per cui sono stati in molti a congratularsi con il giovane musicista cui si apre un avvenire di tutto rispetto

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.