Stasera su Retequattro la Madonna dello Scoglio alla "Strada dei misteri"

Si parlerà di Fratel Cosimo e della Madonna dello Scoglio, nella puntata di “La strada dei miracoli”, il programma, condotto da Safira Leccese che andrà in onda questa sera, alle 21,15 su Retequattro. La trasmissione che indaga i misteri della religione, si aprirà con la “storia di Madre Speranza e dell’acqua miracolosa di Collevanza” e si concluderà con il “giallo del quarto mistero di Fatima”. Al centro della puntata, invece, ci saranno le apparizioni ed i miracoli della Madonna dello Scoglio. Saranno documentati, inoltre, i numerosi pellegrinaggi che i fedeli compiono a Placanica, la località in provincia di Reggio Calabria, dove sorge il luogo di culto dedicato alla Vergine. Con l’intento di addentrarsi “in casi che sfuggono alla ragione ed aprono le porte della fede”, Safina Lecce cercherà d’indagare, quindi, il caso “ di Fratel Cosimo Fragomeni. Nato il 27 gennaio del 1950 da Ilario Fragomeni e Maria Mazzà, in provincia di Reggio Calabria, a Placanica, il giovane cresce in una famiglia di umili origini. Cosimo vive in un contesto in cui al lavoro della terra si unisce la serenità di un nucleo familiare credente, che si affida alla Provvidenza. A 18 anni, precisamente dall’11 al 14 maggio del 1968, il ragazzo vede apparire su un masso coperto da cespugli la Beata Vergine Immacolata, dopo una giornata di duro lavoro nei campi. Quel masso divenne lo Scoglio delle apparizioni, e oggi è meta di numerosi pellegrinaggi. Cosimo Fragomeni accolse i quattro messaggi che la Madonna gli avrebbe affidato per divulgarli all’umanità, dando inizio all’opera di evangelizzazione per la salvezza dei peccatori”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.