FI Giovani Cosenza: "Oliverio si dimetta. Si parla di questo governo solo per notizie spiacevoli"

Il governatore della Calabria, Mario Oliverio Il governatore della Calabria, Mario Oliverio
"Apprendiamo che la Procura di Catanzaro ha chiesto il rinvio a giudizio per il governatore Gerardo Mario Oliverio nell'ambito dell'inchiesta su Calabria Verde, società in-house della Regione Calabria. Le accuse riguardano la nomina di Barilaro in un distretto dell'azienda nel Vibonese, che secondo l'accusa potrebbe essere viziata nel modo e nella ratio, ovvero per ritorni elettorali".
 
E' quanto scrive in una nota, il coordinamento provinciale di Forza Italia Giovani Cosenza.
 
"Noi -prosegue il comunicato - non siamo giustizialisti come lo é stato qualcuno finora, non con i suoi ma con gli altri. Né apparteniamo alla categoria dei cacciatori di notizie da cavalcare e su cui lucrare, per le stesse motivazioni contenute nel capo di accusa del procedimento, ovvero il ritorno elettorale, cosa che appartiene a partiti "stellati" da cui ci sentiamo in antitesi per culture, azione, modus e pensiero.
La giustizia farà il suo corso, nel pieno rispetto dei ruoli di accusati e accusatori.
È peró mortificante, per una Terra intera, sentir parlare del governo regionale solo quando si tratta di pessime gestioni, di incapacità di spesa, di paralisi consiliare o, come successo tante volte dal 2014 ad oggi, per inchieste e condanne.
Farebbe bene Oliverio, per tutto ciò che non é stato in grado di garantire ai suoi elettori ed a tutti i calabresi, insieme a tutta la squadra, a dimettersi, liberando la Calabria dalle catene del non-governo".
 
 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.