Scoperte e distrutte oltre 5 mila piante di cannabis

La piantragione di cannabis scoperta dai carabinieria Bagaladi La piantragione di cannabis scoperta dai carabinieria Bagaladi

Una vasta piantagione, composta da oltre 5.300 piante di canapa indiana della varietà “skunk”, è stata scoperta in località Maru Micu di Bagaladi, dai carabinieri della locale Stazione e dei Cacciatori di Calabria di Vibo Valentia.

La coltivazione, impiantata in un’impervia località preaspromontana, era organizzata in quattro piazzole recintate da rete metallica e irrigate da un impianto a tempo, collegato ad una piscina amovibile installata nelle vicinanze e ben protetta dalla vista di occhi indiscreti grazie alla folta vegetazione circostante.

Le piante, che immesse nelle piazze di spaccio avrebbero fruttato diversi milioni di euro, sono state campionate e distrutte sul posto.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.