A Sciabaca 2018 la lectio magistralis di Francesco Sabatini

Il linguista e lessicografo Francesco Sabatini Il linguista e lessicografo Francesco Sabatini

Uno dei "pezzi forti" di Sciabaca, il festival dei viaggi e delle culture mediterranee organizzato e promosso da Rubbettino Editore, è senza dubbio la lectio magistralis affidata di edizione in edizione a un grande nome della cultura italiana.

E così la kermesse, che anche quest’anno si svolgerà a Soveria Mannelli, città in cui ha sede la Rubbettino, dal 21 al 23 settembre, vedrà protagonista il linguista e lessicografo Francesco Sabatini.

Il nome di Sabatini è noto al grande pubblico per due ragioni principali la prima è che l'insigne accademico è autore, insieme a Vittorio Coletti, di uno dei più celebri dizionari della lingua italiana (Il Sabatini-Coletti, appunto) che ha visto migliaia di studenti compulsarne freneticamente le pagine in occasione dei compiti d’italiano; la seconda è che, suo malgrado, Francesco Sabatini è diventato un volto celebre della Tv.

La sua rubrica “Pronto soccorso linguistico” è stato infatti uno dei momenti più attesi delle passate edizioni di "Unomattina in famiglia", il programma Rai condotto da Tiberio Timperi.
Sabatini è stato inoltre l’unico non toscano a diventare Presidente dell’Accademia della Crusca, ruolo che ha ricoperto dal 2000 al 2008.

A Soveria, Francesco Sabatini, terrà la sua lezione magistrale Venerdì 21 settembre alle 18,00 presso la Casa delle idee “Gerardo Marotta” (Via Leo Longanesi). Il tema della lezione sarà “Il viaggio delle parole”. L’incontro verrà introdotto da Teresa Goffredo.

Il programma e i dettagli dell’edizione 2018 di Sciabaca sono già disponibili sul sitowww.sciabaca.it.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.