Accoltellamento a Vibo Valentia, si costituisce il giovane responsabile

Si è conclusa la ricerca, condotta dai carabinieri del Comando provinciale di Vibo Valentia, del responsabile dell'aggressione, avvenuta sabato scorso, di due ventenni feriti con un oggetto appuntito nei giardinetti pubblici della città.

I due giovani che stavano pacificamente facendo rientro a casa, dopo la serata trascorsa con i propri amici, sono stati colpiti alle spalle ed hanno riportato lesioni rispettivamente alla clavicola ed al gluteo.

L'autore del gesto, che domenica mattina ha aggredito un 13enne, si è costituito, la scorsa notte, presso il Comando Stazione di Vibo Valentia.

Il giovane D.D., di nazionalità romena, che dovrà risponde del reato di lesioni, dopo le formalità di rito è stato riaccompagnato a casa ed affidato temporaneamente alla madre, in attesa di essere accolto e preso in cura in una struttura adeguata alle sue problematiche comportamentali.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.