Sorpreso a spacciare eroina, manette per un 19enne

Gli uomini del Commissariato di Corigliano-Rossano hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio, B. A. di 19 anni. 

Gli agenti sono entrati in azione dopo aver notato un via vai di assuntori di droga, in una zona dell’area urbana di Rossano.

In particolare, una volta constatato lo scambio di stupefacente con denaro, tra l’arrestato ed un assuntore, i poliziotti hanno bloccato i due e sequestrato la dose d'eroina appena ceduta.

Altri cinque grammi della stessa sostanza, sono stati rinvenuti nell'androne di un palazzo posto nelle vicinanze del luogo in cui è stato sorpreso il diciannovenne.

Per B.A. è, quindi, scattato l'arresto in flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

Al termine delle formalità di rito, l'arrestato è stato posto ai domiciliari, in attesa del rito per direttissima.

L'assuntore, invece, è stato deferito all'autorità amministrativa.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.