Rinvenute oltre 200 piante di cannabis, arrestato 24enne

Le piante di cannabis rinvenute a san Procopio Le piante di cannabis rinvenute a san Procopio

Un ventiquattrenne, Giovanni Siviglia, di San Procopio (Rc), è stato arrestato dai carabinieri della locale Stazione e dello Squadrone eliportato Cacciatori “Calabria”, con l’accusa di produzione di sostanze stupefacenti.

Il giovane è stato sorpreso, in un area boschiva di località “Donna Giglia” del comune aspromontano, mentre era intento a curare una piantagione composta da circa 200 arbusti di cannabis indica.

Nel corso della successiva perquisizione cui è stata sottoposta l’abitazione dell’arrestato, i militari hanno rinvenuto un essiccatoio usato per la lavorazione dello stupefacente.

Le piante, che avrebbero assicurato un guadagno di circa 400 mila euro, previa campionatura, sono state distrutte sul posto.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.