Kick boxing, un atleta vibobese si laurea campione del mondo juniores

Il dirigente scolastico del liceo scientifico "Giuseppe Berto" di Vibo Valentia, Caterina Calabrese, ha espresso "orgoglio e soddisfazione" per i successi ottenuti dall’alunno Carmelino D’Alì.

Il giovane atleta, che gareggia con la l'Asd Thunder Pizzo, dopo aver vinto il titolo di campione d’Italia a maggio 2018, ha inanellato un altro importantissimo successo, nell’ambito dei campionati mondiali di Kick Boxing delle categorie Cadetti e Juniores, che quest’anno si sono svolti a Jesolo (Venezia), dal 17 al 23 settembre.

Nella finale per la categoria Juniores, d'Alì si è laureato campione del mondo battendo un atleta inglese.

Il dirigente scolastico, pertanto, martedì 30 ottobre 2018 alle ore 11.15, nell’ambito di una cerimonia che si svolgerà nell’aula "Graziano" del liceo scientifico, consegnerà una targa al giovane alunno campione del mondo con l’augurio che "questo traguardo importantissimo possa essere l’inizio di una carriera sportiva brillante e foriera di soddisfazioni nel prossimo futuro".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.