Accadde oggi, 8 novembre 1934: a Luigi Pirandello viene assegnato il Nobel per la letteratura

Luigi Pirandello Luigi Pirandello

"Per il suo coraggio e l'ingegnosa ripresentazione dell'arte drammatica e teatrale" il premio Nobel per la letteratura viene assegnato al drammaturgo italiano Luigi Pirandello. La cerimonia si terrà il 10 dicembre a Stoccolma.

Nato ad Agrigento il 28 giugno del 1867, si forma nell’ambiente siciliano, frequenta l’Università di Roma e conclude gli studi a Bonn, in Gemana, dove si laurea.

Rappresenta sulle scene l’incapacità dell’uomo d'identificarsi con la propria personalità, nel dramma della ricerca di una verità al di là delle convenzioni e delle apparenze.

Muore a Roma il 10 dicembre del 1936.

Tra le sue opere più celebri: Il fu Mattia Pascal (1904), Uno nessuno e centomila (1926) e la raccolta Novelle per un anno.

 

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.