Controlli nel Vibonese denunce e sanzioni

Continuano i controlli dei carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia, che dallo scorso lunedì hanno sottoposto a controllo oltre 600 persone.

Durante le attività, i militari hanno ritirato patenti e sequestrato diverse auto sprovviste di polizza assicurativa.

Inoltre, gli uomini della Stazione di Cessaniti hanno segnalato alla locale Prefettura un 32enne vibonese trovato in possesso di 4 grammi di marijuana. Un altro 32enne è stato, invece, sanzionato per guida con patente sospesa da cui è scaturita la sanzione accessoria del fermo amministrativo del veicolo.

I militari della Stazione di Pizzo hanno deferito in stato di libertà un anziano cittadino del posto trovato più volte, senza patente, al volante di un'auto. Il veicolo è stato, pertanto, sottoposto a sequestro, finalizzato alla confisca, poiché sprovvisto di copertura assicurativa. Denunciato, inoltre, un 25enne di Filadelfia sorpreso con un coltello a serramanico e 2 grammi di hashish.

Infine,  i carabinieri dell’Aliquota radiomobile di Vibo Valentia hanno denunciato in stato di libertà un 23enne di Ionadi ed un 19enne di Vibo per guida in stato di ebbrezza. I due giovani sono stati trovati alla guida delle loro auto con un tasso alcolico nel sangue quasi doppio rispetto al livello consentito. Ad entrambi è stata ritirata la patente di guida.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.