Hashish e marijuana, un arresto e due denunce

I poliziotti del Commissariato di Corigliano-Rossano e del Reparto prevenzione crimine Calabria Settentrionale hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio A.D. di 25 anni.

Benché sottoposto agli arresti domiciliari per i reati di estorsione e rapina, in casa del giovane gli agenti hanno rinvenuto marjuana e materiale per il taglio ed il confezionamento delle dosi, un bilancino di precisione e 500 euro in banconote di piccolo taglio.

Altre due persone B.A. di anni 22 e M.G. di anni 26, sono state, invece, denunciate dai poliziotti della Questura di Cosenza, per detenzione ai fini di spaccio di hashish.

In particolare, i due giovani sono stati trovati in possesso dello stupefacente durante un controllo stradale, al termine del quale, B.A. è stato denunciato, anche, per resistenza a pubblico ufficiale.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.